Alla scoperta di Massa Marittima durante SCOTT Experience 2.0

By |2018-11-07T18:25:54+00:0007 novembre 2018|BIKE LIFE|

Si è da poco conclusa Scott experience 2.0, l’evento organizzato da SCOTT Sports Italia dedicato ai dealer del settore bike, a cui ho partecipato come ambassador.

Quattro giorni intensi e bellissimi dedicati alla bici con tour guidati, tante biciclette a disposizione dei partecipanti e momenti di svago in compagnia di campioni e appassionati.

Dopo aver testato due mtb full da veri enduristi, modelli Ransom e eGenius, sui bellissimi trails di Massa Vecchia, l’ultimo giorno prima della partenza decido di provare una front. Dopo tanto tempo. In particolare una SCOTT CONTESSA SCALE 10, bici con geometria del telaio specifica da donna e forcella FOX 32 con tre settaggi.

Mi va di provarla in salita, uno strappo bello impegnativo come quello che da Massa Vecchia conduce a Massa Marittima. Circa 800 m. con una pendenza davvero interessante (direi al limite!) che affronto con guarnitura Sram: corona da 32 e pacco pignoni da 12 velocità.

Riscopro il bello di una front, reattiva e rigida. Proprio quello che ci vuole in questo caso. Bici leggera, maneggevole, l’ideale anche per un semplice giro turistico alla scoperta di una città storica come Massa Marittima.

Se vi capita di passare da queste parti, oltre a pedalare sui fantastici trails della zona, vi consiglio assolutamente una visita a Massa Marittima, sicuramente uno dei comuni più belli della Toscana, città d’arte della Maremma distante circa 20 km dal mare.

Adagiato su un colle alto e isolato, il bel centro storico di Massa Marittima svetta racchiuso entro una cinta muraria ben conservata, rappresentando uno dei complessi urbanistico-architettonici più rilevanti di tutta la Toscana. (visittuscany.com)

La magia del luogo si manifesta in realtà prima ancora di raggiungere il centro storico, quando pedalando si scorgono in lontananza le mura che sovrastano le Colline Metallifere Grossetane.

Magia che continua non appena si raggiunge la bellissima piazza Garibaldi con la Cattedrale di San Cerbone che domina, circondata dagli altri edifici storici tra cui il palazzo Comunale.

La nostra visita alla città in bicicletta si conclude con un caffè in piazza, un ottimo modo per fermarsi ancora un attimo ad ammirare il bellissimo centro medievale.

Questa breve visita è coronamento di un’ esperienza, SCOTT Experience 2.0, che da appassionata ciclista mi ha dato tanto.

La strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima

Per concludere vi segnalo un altro buon motivo per visitare Massa Marittima: La strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima. Questa zona come tutta la Toscana è anche terra di vini ed eccellenze gastronomiche, oltre che territorio ricco di arte e storia.

La strada del Vino e dei Sapori si snoda all’interno del comprensorio dell’Alta Maremma Grossetana tra poderi, vigne e olivi secolari della Maremma e offre la possibilità di degustazione degli ottimi vini e dei prodotti del territorio.

Il centro informazioni e punto di degustazione si trova presso il Comune di Massa Marittima, Piazza Garibaldi 10.

 

Per le vostre vacanze in bicicletta nella zona potete fare riferimento al Bike Hotel Massa Vecchia, attrezzato per tutti gli amanti della mountain bike e della bici da strada.

#RideOnScott #SCOTTcontessa

Bici: SCOTT Contessa Scale 10

 

  • 108
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    108
    Shares

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.