• brooks ghost 11

Brooks Ghost 11: la terra è diventata più soffice con la tecnologia DNA Loft

By |2018-11-13T14:27:35+00:0013 Novembre 2018|NON SOLO BICI, Running|

Qual è la scarpa che attualmente mi accompagna nelle mie corse, nei miei momenti running, momenti di cui non potrei fare a meno? E’ la Brooks Ghost 11.

Testata per la prima volta sulla ciclopedonale di Livigno, è attualmente la mia scarpa running, quella che ho esibito anche durante la tappa di Milano del RUN HAPPY TOUR.

GHOST 11, undicesima edizione di una delle calzature più apprezzate dai runner di tutto il mondo, è stata totalmente rinnovata grazie al DNA LOFT, la tecnologia firmata Brooks che garantisce una corsa ancora più morbida e fluida.

Presentata per la prima volta con le Glycerin 16, il DNA LOFT è l’innovativa tecnologia brevettata da Brooks, che permette alle calzature di adattarsi istantaneamente al passo, al peso e alla velocità di chi le indossa. L’obiettivo? Offrire un’esperienza di corsa ancora più ammortizzata e protetta.

LA TERRA É DIVENTATA PIU’ SOFFICE GRAZIE AL SISTEMA DI AMMORTIZZAZIONE DNA LOFT DELLE NUOVE GHOST 11

L’innovativa tecnologia DNA Loft di Brooks consente alle calzature di adattarsi istantaneamente allo stile di ogni runner,

Questa tecnologia è ora applicata anche a uno dei modelli più apprezzati dai runner di tutto il mondo: la Ghost, che per la sua undicesima versione si presenta totalmente rinnovata per una corsa ancora più morbida e fluida.

In un precedente articolo (QUI) vi avevo già parlato di Ghost 10 e della sua versatilità, cioè del suo essere adatta a un vasto pubblico di runner, a chi cerca una calzatura neutra dalla giusta ammortizzazione ma che abbia allo stesso tempo la giusta morbidezza e capacità di spinta. 

Queste caratteristiche nella Ghost 11 sono ulteriormente migliorate grazie alla tecnologia DNA Loft di Brooks.

Ecco perché Brooks Ghost 11 è la scelta perfetta per tutti i runner che sono alla ricerca del massimo comfort durante la propria esperienza di corsa.

Quali sono i benefici che offre?

1.       Ammortizzazione bilanciata e morbida: ammortizzazione non vuol dire compromettere reattività e resistenza: BioMoGo DNA e DNA LOFT lavorano insieme per offrire la massima morbidezza, restando più leggere che mai.

2.       Falcata agile e stabile: grazie al Segmented Crash Pad, progettato per adattarsi ad ogni diverso appoggio del piede, Ghost 11 garantisce una falcata agevole e leggera oltre ad atterraggi ancora più morbidi.

3.       Vestibilità morbida, sicura e duratura: la tomaia in mesh avvolge il piede con una calzata morbida, adattabile e sicura grazie alla posizione strategica di stretch.

 

La prima cosa che mi ha colpito provandole è stata la calzata morbidissima insieme a una sensazione di leggerezza. A distanza di tempo apprezzo anche la reattività delle Brooks Ghost 11.

Sicuramente una scarpa running adatta anche alle lunghe distanze come potrebbe essere una maratona.

 

Men’s Ghost 11- Peso: 335 gr.

Women’s Ghost 11 16- Peso: 269 gr.

#runhappy

(Foto scattate a Livigno durante la mia prima corsa con le Brooks Ghost 11)

 http://www.brooksrunning.com/it_it

  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.