Home BIKELIFE Ecco cosa ho visto a Raggio, stile di vita a pedali

Ecco cosa ho visto a Raggio, stile di vita a pedali

di Paola Brazioli

Stile di vita, artigianalità, design, ecosostenibilità. Con queste parole sul sito ufficiale della manifestazione si descrive in sintesi Raggio – Stile di vita a pedali, il Festival dedicato alla bicicletta giunto alla sua terza edizione che si è tenuto lo scorso weekend ad Alzano Lombardo in provincia di Bergamo nell’area delle ex Cartiere Pigna, ora Spazio Fase.

Poche parole che racchiudono un mondo, quello della bicicletta, come modo di essere, come modo di vivere, vero e proprio life style. La bicicletta come oggetto attraverso cui arte, creatività, passione di manifestano all’unisono e danno vita a un movimento in crescita dove rispetto per l’ambiente, mobilità sostenibile, viaggio ed esperienza la fanno da protagonisti.

Tutto questo ho visto sabato scorso ad Alzano Lombardo in un’area espositiva che da sola meriterebbe una visita. Un sito di archeologia industriale che è diventato spazio alternativo dove le idee prendono corpo e si mettono in mostra.

50 espositori provenienti da tutta Italia ad esprimere tante interpretazioni di un unico concetto: la bicicletta. Dalle e-bikes alle cargobike, dai prototipi al vintage rivisitato, accessori, streetwear, curiosità.

A Raggio ho visto cicloturismo e start up come BikeNBike, il primo social marketplace interamente dedicato al cicloturismo, che entrerà in attività nel febbraio 2016. Una donna dietro a questo progetto, Matilde Atorino, giovane appassionata con un’idea in testa: lanciare un applicazione che, sfruttando le dinamiche di un social, possa offrire un servizio a tutti gli appassionati di viaggi ed escursioni in bicicletta. Sicuramente ne sentiremo parlare molto prossimamente.

A Raggio ho visto artigianalità made in Italy come i telai fatti su misura a mano in acciaio o alluminio Ponc. Telai per pista, corsa o ciclocross, che nascono dalla mano di Paolo “PONC” Villa, completamente personalizzabili nelle geometrie con colorazione monocolore o bicolore a scelta, quindi unici.

Ho visto l’arte applicata alla bicicletta di ArteCiclo, realtà artigianale di Francesca che si definisce una Personal Ciclo Designer con le sue realizzazioni che interpretano le richieste di ciascun cliente dal disegno a mano libera fino alla conclusiva prova su strada.

Ho visto tanto urban cycling con realizzazioni che fondono insieme design e qualità, come la collezione di Bciclo che reinventa i classici tramite 6 modelli di biciclette urbane  e 8 diversi telai in acciaio realizzati in Italia.

E poi tante idee curiose e innovative come Cycled che converte “l’unica cosa che inquina in una bicicletta: il copertone” in cinture uniche e piene di stile oppure Fix your Bike, azienda sempre made in Italy che produce adesivi grafici per proteggere e personalizzare il telaio della bici da uomo e da donna, con un package davvero super.

Mi verrebbe da dire “persone dietro le cose” come recita un famoso slogan. Persone come gli ospiti degli incontri e conferenze in programma nei due giorni sempre all’interno dello Spazio Fase. Bello e molto interessante sentire la blogger e giornalista di Io Donna, Maria Teresa Montarulli, parlare di “Donne e pedali: la bici come moda e lifestyle”.

In poche parole potrei descrivere Raggio come un vero e proprio laboratorio, dove idee e persone si mettono in mostra e si confrontano. Obiettivo: promuovere la bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano per una mobilità sostenibile.

La collaborazione con Cyclopride – associazione che nasce per chi è orgoglioso di usare la bici, per chi vuole una mobilità nuova e per chi ancora non ha mollato l’auto ma vorrebbe tanto farlo – la dice lunga in questo senso.

Se volete saperne di più, questo è il sito ufficiale della manifestazione a cui sento di fare i complimenti anche per la veste grafica:

www.raggiostiledivitaapedali.com

Gallery

raggio

 

Photo credit: Sofia Caspani

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici, anche di terze parti, necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente acconsente all’uso dei cookie. Accetto leggi di più