Home TECHConsigli 10 eventi gravel da non perdere nel 2020

10 eventi gravel da non perdere nel 2020

di Paola Brazioli
eventi gravel

Un fenomeno in crescita, un modo di pedalare che piace sempre di più anche alle donne. Parliamo del fenomeno gravel e delle gravel bike, biciclette adatte a percorrere anche strade bianche e tratturi, più confortevoli rispetto ad una bici da corsa, più leggere e scorrevoli rispetto a una mountain bike, idonee anche per il bikepacking. In poche parole più vicine al concetto di viaggio e cicloturismo, piuttosto che a quello di performance e gara.

Gravel bike vs bici da corsa, quali le differenze

Un modo di pedalare d’altri tempi, quando le strade per lo più non erano asfaltate e andare in bicicletta in qualche caso poteva sembrare un’impresa. E di imprese ad hoc per gli amanti del gravel ce ne sono diverse in giro per l’Italia. Ho selezionato 10 eventi gravel in programma nel 2020. Con caratteristiche e difficoltà diverse, ma con un elemento in comune: il piacere del viaggio alla scoperta del territorio in sella a una bicicletta.

Gravel dei Mulini

Data: 15 marzo 2020. Luogo: Caorle (VE). Due i percorsi previsti: corto di 90 km e 120 m. di dislivello positivo; lungo di 165 km e 280 m. di dislivello positivo. Entrambi portano alla scoperta di mulini e borghi di altri tempi del nordest veneto, tramite strade sterrate, boschi, ciclabili e strade secondarie. Tra i punti di interesse il mulino di Belfiore risalente al XV secolo e la maestosa abbazia benedettina di Santa Maria in Sylvis del VII secolo. Link ufficiale.

Bidonrace Divide 2.2

Data: 28 marzo 2020. Luogo: Turate (CO). Con un percorso di circa 280 km e oltre 4.000 metri di dislivello totale da svolgersi in due giorni, questo evento bikepacking organizzato da Bidonrace si pone come uno dei più duri del genere. Pianura, paesaggi urbani e saliscendi tra le province di Como, Varese, Monza e Brianza, Milano, Lecco, Canton Ticino fanno da sfondo all’edizione 2020. Allo studio un percorso intermedio, per chi ha voglia di pedalare ma non è abbastanza allenato da affrontare il percorso lungo di 280 km. Link ufficiale.

La Spoleto Norcia Gravel

Data: 5 aprile 2020. Luogo: Scheggino (PG). Tre i percorsi previsti per questa ciclo-escursione che si svolge su terreni misti asfaltati e sterrati, con pendenze regolari e senza passaggi tecnici in fuoristrada: 97 km, 72 km, 34 km. Anche in questo caso non è una gara, non c’è classifica ed è un’ottima opportunità per visitare luoghi non attraversati dalla Spoleto-Norcia in mtb che si svolge a settembre. Il percorso lungo di 72 km conta un dislivello positivo di 1.550 m. Link ufficiale.

Veneto gravel

Data: 18 aprile. Luogo: Piazzola sul Brenta (PD). Evento unsupported, un’avventura in bici attraverso la natura, i paesaggi, campagne, colline e città venete. Numerosi i luoghi di interesse attraversati dal percorso che misura 690 km e un dislivello positivo di 3.700 metri. Tra questi la ciclabile della Valsugana, Feltre, il Lago di Santa Croce, Conegliano, Jesolo, il Sile, Treviso, la risalita dell’Adige, Verona e poi i Colle Berici, Vicenza e di nuovo Piazzola sul Brenta. Link ufficiale.

Nova Eroica

Data: 26 aprile 2020. Luogo: Buonconvento (SI). Si tratta di una Gravel Granfondo, come dichiarato dagli organizzatori, “più di una gravel, non solo granfondo”. Diversa dunque da altri eventi gravel, con i suoi ristori in stile Eroica, Nova Eroica è aperta a bici da strada, gravel e ciclocross. I suoi cinque percorsi portano alla scoperta delle strade bianche della Toscana e non mancano anche momenti di sana competizione con i tratti cronometrati del percorso lungo (143 km, dislivello 2.700 m,.) e del percorso corto (85 km, dislivello 1.581 m.). Link ufficiale.

Gravaltenesi

Data: 23 maggio 2020. Luogo: San Felice del Benaco (BS). Edizione zero di un evento gravel in autosufficienza che porterà alla scoperta della Valtenesi (famosa per la produzione di olio e vino), tra il lago di Garda e la città di Brescia. 140 km e 2000 m. di dislivello in totale per i due percorsi di 100 e 40 km rispettivamente, 12 i comuni toccati e 6 le aziende enogastronomiche. Per questa edizione è previsto un numero massimo di partecipanti. Link ufficiale.

Tuscany trail

Data: 30 maggio 2020. Luogo: Massa (MS). Evento bikepacking e unsupported. Un’avventura in sella di 550 km e ben 9.000 m. di dislivello, da Nord a Sud, da vivere in autosufficienza con l’ausilio di un itinerario caricato sul proprio dispositivo GPS. Senza tempo limite, tra gli eventi gravel è quello al mondo che detiene il maggior numero di partecipanti: 760 nell’ultima edizione. Il percorso (65% sterrato) promette un concentrato di bellezza sulle Strade Bianche della Toscana. Tra i centri storici attraversati: Vinci, Firenze, San Gimignano, Siena, Radicofani e Pitigliano. Link ufficiale.

La Monsterrato Strade Bianche Monferrato

Data: 21 giugno 2020. Luogo: Camagna Monferrato (AL). Ammesse bici d’epoca e vintage, gravel bike, mtb e e-bike. I percorsi di questa pedalata cicloturistica si snodano tra colline, castelli e strade bianche del Monferrato patrimonio Unesco per il paesaggio vitivinicolo e gli infernot. 4 i percorsi possibili: 35 km, 70 km, 110 km e 180 km. Tutti caratterizzati da continui saliscendi collinari e numerosi settori su strade bianche, le stesse percorse un tempo da Girardengo, Gerbi e Cuniolo. È previsto il numero chiuso (500 iscritti). Link ufficiale.

FAR Gravel

Data: 12 settembre 2020. Luogo: Argenta (FE). Evento cicloturistico non competitivo alla scoperta del territorio intorno all’antico corso del Po di Primaro, un fiume ricco di storia che unisce la città di Ferrara al mare e a Ravenna. Inseguire il volo dei fenicotteri rosa, prendere un traghetto per attraversare il fiume e fermarsi per gustare i vini delle sabbie. Tutto questo promette questa gravel che si svolge nell’ambito della 62ª Fiera di Argenta. 3 i percorsi: 50 km, 100 km, 150 km. Link ufficiale.

Marche Trail

Data: 9 ottobre 2020. Luogo: Numana (AN). Un unico percorso, senza tempo limite, evento unsupported autunnale alla scoperta delle Marche tra strade bianche, dolci colline colorate, borghi medievali e castelli. I partecipanti pedaleranno con la propria bicicletta su sentieri e tratturi, boschi e valli isolate nel Parco Nazionale dei Sibillini e dei Monti Azzurri. In via di definizione la prossima edizione, la terza, che sappiamo comunque proporrà un percorso di circa 3/4 giorni col 70% di tratti sterrati. Link ufficiale.

Potete trovare un elenco completo degli eventi gravel in calendario nel 2020 QUI.

Potrebbe interessarti anche

4 commenti

Fabrizio Filancia 29 Gennaio 2020 - 15:30

ne hai scordati alcuni veramente belli….. e adatti a tutti….
ti segnalo anche:
Gravel Castello di Monteriggioni
SaGravel Francigena
Lucca Gravel 2020
…..eventi TOP!!!!!!

Rispondi
Paola Brazioli 29 Gennaio 2020 - 15:45

Sì, lo so! ce ne sono tante belle. Nell’articolo manca anche per esempio la Gravel di Primavera che è appena entrata in calendario.. a questo punto devo proprio scrivere un altro articolo 🙂 Grazie delle tue segnalazioni

Rispondi
Andrea 30 Gennaio 2020 - 18:59

Piemontgravel. 28/29 marzo 2020.
Fatta l’anno scorso, fantastica.

Rispondi
Paola Brazioli 30 Gennaio 2020 - 19:12

Grazie della segnalazione!

Rispondi

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici, anche di terze parti, necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente acconsente all’uso dei cookie. Accetto leggi di più