Home San Pietro al Monte in mtb, percorso panoramico da Erba

San Pietro al Monte in mtb, percorso panoramico da Erba

di Paola
San Pietro al Monte in mtb

Domenica scorsa per la prima volta ho raggiunto la basilica di San Pietro al Monte in mountain bike. Si tratta di un bellissimo edificio storico religioso che si affaccia su un ampio pianoro erboso, posto in posizione panoramica sopra Civate in provincia di Lecco. La vista sulla pianura sottostante, in particolare sul lago di Annone è davvero unica. Prima di raccontarvi del percorso, però, una doverosa premessa: la salita finale, non è lunghissima, ma è davvero tosta, più indicata da fare a piedi che in bici e infatti la basilica di San Pietro al Monte è una meta classica per gli amanti della camminata in montagna. La zona fa parte dell’ Ecomuseo del Distretto dei Monti e dei Laghi Briantei e tutto il territorio è molto frequentato dagli escursionisti. Proprio dalla Basilica di San Pietro al Monte a piedi si può, per esempio, raggiungere il Rifugio Marisa Consigliere sul Monte Cornizzolo (anch’esso raggiungibile in bici, però da un’altra via: Monte Cornizzolo: una salita da veri scalatori ).

Percorso ben soleggiato, piacevole in inverno

La traccia scaricabile a fine articolo parte da Erba. Tramite continui saliscendi su strade a bassa percorrenza, da Erba si raggiunge l’abitato di Eupilio, da dove inizia tutto il tratto panoramico e ben soleggiato, per gran parte sterrato, che conduce alla frazione Pozzo di Civate (Lc). Qui partirà l’impegnativa salita per la basilica di San Pietro al Monte. Molto apprezzabile proprio il tratto panoramico un po’ in costa (si snoda intorno ai 250/400 m. s.l.m.) che parte da Eupilio, raggiunge Cesana Brianza, poi Suello fino a Civate (fra. Pozzo). Il sentiero è molto bello, con qualche tratto tecnico su roccia, ma pressoché tutto pedalabile. Il panorama è sui laghi di Pusiano e di Annone, mentre a monte si incontrano le ex cave dismesse e si possono ben vedere i segni delle attività estrattive che fino al 2011 vennero svolte sulle pendici e pareti del Monte Cornizzolo. Alla fine del sentiero, arrivando da Erba, prima di imboccare la salita, vi segnalo il Crotto del Capraio, locale tipico a 360 m. s.l.m., ideale punto di ristoro nella zona. Per la sua esposizione particolarmente soleggiata, è un sentiero che consiglio anche in autunno e inverno. Come tutto il percorso del resto. Se invece volete prendervi un caffé e dolcetto, a Eupilio potete fare una piccola deviazione e sosta a La Corte Golosa.

L’ultima salita non concede un attimo di respiro

È proprio così! Dalla frazione di Pozzo si comincia a salire su sentiero acciottolato, bello ampio e ben segnato (sentiero n. 10). Proseguendo, al bivio per Corno Birone si tiene la sinistra continuando a seguire le indicazioni per la basilica. Dopo qualche metro si tiene ancora la sinistra e si prende l’ampia carrareccia che rappresenta in bici l’unica valida alternativa al sentiero classico, da li percorribile solo a piedi. Seguono una serie di tornanti. La pendenza è tale che riuscire a stare in sella sarà una vera impresa. Anch’io ho messo il piede a terra un paio di volte. Ci sarà quindi un tratto molto sconnesso da fare con la bici a mano prima di arrivare alla basilica (619 m. s.l.m.) e godere del bellissimo paesaggio.

Caratteristiche tecniche

Distanza totale: 12576 m
Altitudine massima: 666 m
Altitudine minima: 276 m
Totale salita: 603 m

Gallery

San Pietro al Monte Civate
San Pietro al Monte
San Pietro al Monte

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web.

Bike Habits

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici, anche di terze parti, necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente acconsente all’uso dei cookie. Accetto leggi di più