Home La Nesso, salita tra le più belle del Triangolo Lariano

La Nesso, salita tra le più belle del Triangolo Lariano

di Paola

La Nesso è una delle salite più note e più belle del triangolo lariano. Parte dall’omonima località sul lago – che si trova per la precisione sulla sponda orientale del ramo di Como tra Como e Bellagio – e in 12,5 km conduce alla Colma di Sormano passando da Zelbio, Veleso e Pian del Tivano.

Si arriva a Nesso (Co) costeggiando il lago sulla strada provinciale (SP583) dopo circa 20 km da Como e 15 km da Bellagio. L’imbocco della salita si trova proprio sulla provinciale.

Da Nesso alla Colma di Sormano

Si tratta di una salita impegnativa che nei primi chilometri si attesta intorno all’8%, con tratti al 9/10%. Il dislivello aumenta toccando anche il 12% in prossimità di Zelbio. A seguire si attesta sempre intorno al 10% fino al Pian del Tivano, dove spiana, per poi riprendere con l’ultimo chilometro e mezzo e pendenze che qui superano anche il 10%.

Non è dunque una salita da sottovalutare. Molto impegnativa anche in discesa. Ogni anno, infatti, mette a dura prova i corridori durante il Giro di Lombardia, dove, raggiunta la Colma tramite le dure rampe del Muro di Sormano, i campioni imboccano la discesa verso Nesso. Di pochi giorni fa la brutta caduta del campione belga Evenepoel, proprio durante l’ultima edizione di questa classica monumento, che si è corsa eccezionalmente, causa coronavirus, sotto il sole ferragostano.

Poche auto e natura sulla Nesso

Tra qualche tornante e la vista sul lago di Como i primi chilometri passano agevolmente, anche se le pendenze sono da subito non trascurabili e non lasceranno molta tregua fino al Pian del Tivano.

salite del triangolo lariano, la nesso

Superato l’abitato di Nesso, la salita è in ombra grazie alla vegetazione. Condizione ideale nei mesi più caldi. Poche le auto che salgono, situazione più che favorevole per noi ciclisti. La carreggiata in alcuni punti è comunque stretta, quindi bisogna sempre porre la massima attenzione soprattutto in prossimità delle curve.

salita la nesso

A Zelbio le pendenze aumentano e anche la fatica comincia a farsi sentire. A questo punto siamo a metà salita. Salendo, il bosco lascia spazio ai prati fino al Pian del Tivano, un pianoro compreso tra i Comuni di Nesso, Sormano e Zelbio a 950 m di altitudine. Tra le mete preferite da molti per una scampagnata domenicale. Qui sono presenti diversi punti ristoro.

Dopo poco più di un chilometro in piano inizia l’ultima fatica: 1,5 chilometri o poco più con una pendenza media del 9%. Poi finalmente la Colma di Sormano, crocevia di numerosi ciclisti, raggiungibile anche da Asso, con la possibilità sul finale di fare il Muro di Sormano. La Colma, una salita meta di numerosi ciclisti.

Colma di Sormano da Nesso

La Nesso, in salita o in discesa, è inserita spesso nei giri in bici da corsa nella zona. La scarsità di auto e l’ambiente naturale ne fanno una delle salite più apprezzate. La presenza di altre salite nel territorio del triangolo lariano (Onno, Colma, Nesso, Ghisallo) consente diverse combinazioni.

Colma di Sormano

Caratteristiche tecniche della Nesso

Traccia rilevata con l’applicazione Strava.

Distanza totale: 12677 m
Altitudine massima: 1115 m
Altitudine minima: 264 m
Totale salita: 910 m

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici, anche di terze parti, necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente acconsente all’uso dei cookie. Accetto leggi di più