Home » In bici » Da Santa Caterina Valfurva in fat bike nel Parco Nazionale dello Stelvio

Da Santa Caterina Valfurva in fat bike nel Parco Nazionale dello Stelvio

di Paola Brazioli
In fat bike nel parco nazionale dello Stelvio

L’Alta Valtellina è territorio ideale per gli amanti della mountain bike, che ora possono divertirsi anche in inverno con un bel giro in fat bike sulla neve. Se poi lo scenario è quello del Parco Nazionale dello Stelvio, l’esperienza promette di essere anche piena di fascino, oltre che divertente.

Questa volta infatti vi parlo di un tour in fat bike con partenza e arrivo a Santa Caterina Valfurva (So), rinomata località sciistica che si trova proprio nel Parco Nazionale dello Stelvio, a 13 km da Bormio. Un’idea sicuramente interessante per una gita invernale sulla neve.

Il tour è organizzato da Fat Bike E-motion, che si occupa di noleggio bike e tour guidati nella zona. La descrizione del percorso mi è stata fornita proprio da Andrea Panizza, fondatore e guida di mountain bike.

Safari Fat Bike Tour, in compagnia degli stambecchi

Questo tour guidato si snoda nei boschi di conifere del Parco Nazionale dello Stelvio, l’area protetta più grande d’Europa. Partendo in fat bike dal centro di S. Caterina Valfurva, si procede percorrendo il Sentiero dei Fiocchi che si snoda nel bosco adiacente al Parco Isola, costeggiando il torrente Frodolfo che, d’inverno, è in parte gelato. Dopo aver ammirato alcune meravigliose baite in legno, inizia la salita verso la Valle dei Forni. 

Lungo il tragitto non è difficile scorgere degli stambecchi, presenze costanti e silenziose di quest’area. Una moderata pendenza conduce alla sommità, dove si trova il Rifugio dei Forni. Qui il paesaggio si apre regalando una vista di straordinaria bellezza sul Ghiacciaio dei Forni e sulle cime dell’Ortles Cevedale innevate. L’avvistamento degli animali, unito al silenzio e alla pace di questa vallata, rende l’escursione particolarmente piacevole.  

in fat bike sulla neve nel parco nazionale dello Stelvio.
In foto: tour in fat bike nel parco nazionale dello Stelvio.

Un contesto naturale che promette, dunque, emozioni. Le ruote fat e la pedalata assistita fanno il resto in quanto a divertimento. 

Un tour in fat bike in Valtellina, alla portata di tutti anche grazie al noleggio e-bike a Santa Caterina Valfurva, punto di partenza del giro. Trovate informazioni per noleggio e tour guidato sul sito di Fat Bike E-motion.

Mi auguro di avervi fatto sognare un po’ con questo tour in fat bike nel Parco Nazionale dello Stelvio 🙂

Se volete altre idee sul tema, potete leggere gli altri articoli del mio blog su dove pedalare in fat bike.

Foto credit: Fat Bike E-motion.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web.

Bike Habits

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici, anche di terze parti, necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente acconsente all’uso dei cookie. Accetto leggi di più