Home » In bici » In bici sulla neve a Livigno con i tour in fat bike

In bici sulla neve a Livigno con i tour in fat bike

di Paola
bike Livigno

Tra le località che offrono tour guidati in fat bike c’è Livigno, in Alta Valtellina. Non c’è da stupirsi, trattandosi di una delle mete più ambite da tutti gli appassionati di sport e montagna. 

Adam Quadroni di BikeLivigno mi ha parlato delle escursioni invernali in fat bike che organizzano nel Piccolo Tibet, per tutti i livelli. Un’offerta più che consolidata, presente da diversi anni.

Ho approfittato anche per fargli un paio di domande su tipo di bici e abbigliamento da usare quando si va in mtb sulla neve.

Quali sono i tour che vanno per la maggiore?

Tra i tour che proponiamo noi, quelli più gettonati sono tre: 
Easy Tour, adatto a principianti e famiglie;
Single Trail Tour (prima si chiamava Cross Country Tour), escursione per bikers più esperti, in cui percorrono anche sentieri in single-track (dove può passare un biker alla volta). La vera novità è che quest’anno questo giro si è allungato, grazie alla battitura con motoslitta del sentiero estivo (Sentiero delle Tee) anche sul versante che normalmente non si faceva.
Night Ride (notturna) che però possiamo organizzare solo quando le disposizioni anti-Covid consentono l’apertura dei ristoranti. Motivo per cui quest’anno non siamo ancora riusciti a fare questo tour.

Poi, in base al gruppo, tendiamo anche un po’ a improvvisare durante l’uscita. Tra le proposte abbiamo anche il Freeride, ma lo proponiamo poco, perché ci devono essere delle condizioni ottimali.

bikelivigno tour guidati

Che tipo di bici usate durante i tour sulla neve?

Le bici consigliate per i nostri tour invernali sono sicuramente le fat-bike, che presentano ruote e copertoni più larghi, per poter “galleggiare” sulla neve. Le fat bike a disposizione possono essere normali (muscolari) o a pedalata assistita. 

Qualche consiglio sull’attrezzatura /abbigliamento per un’uscita sulla neve.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, l’ideale è vestirsi a strati (come per tutti gli sport aerobici). Altrettanto importante avere con sé uno zaino, in modo tale da potersi regolare se si ha troppo caldo o troppo freddo. Scarponcini imbottiti caldi, meglio impermeabili, guanti caldi che però diano mobilità alle dita per poter frenare e utilizzare le leve del cambio. Si può per esempio usare un tipo di abbigliamento da sci alpinismo. Calze da sci o invernali, maschera o occhiali, fascetta per le orecchie e scaldacollo. Anche in fat bike consideriamo obbligatorio l’uso del casco.

Sul sito ufficiale di BikeLivigno trovate tutti i dettagli delle loro escursioni in fat bike a Livigno. Sul sito è pubblicato anche un video realizzato un paio di anni fa: si tratta del Single Trail Tour, con l’utilizzo degli impianti di risalita, che però al momento sono chiusi a causa delle norme anti-pandemia.

Per sapere dove pedalare sulla neve potete leggere gli altri articoli del mio blog dedicati alla fat bike.

Foto: BikeLivigno

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web.

Bike Habits

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici, anche di terze parti, necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente acconsente all’uso dei cookie. Accetto leggi di più