Home » In bici » Giro in e-road nel Triangolo Lariano. Ghisallo, Colma, Onno

Giro in e-road nel Triangolo Lariano. Ghisallo, Colma, Onno

di Paola

Il Triangolo Lariano, ossia la porzione di territorio compresa tra i due rami del lago di Como, è ideale per gli amanti della bici da corsa. Per la bellezza dei percorsi sul lago e per le tante salite presenti: Onno, Ghisallo, Colma, Nesso e Muro di Sormano le principali. Ci si può sbizzarrire con percorsi diversi semplicemente cambiando l’ordine in cui si affrontano queste salite. Tanto dislivello in pochi chilometri. Terreno ideale, dunque, anche per chi vuole testare una e-road (bici da strada elettrica), come sto facendo io in questi giorni con SCOTT Contessa Addict eRide.

A Onno. Verso Bellagio costeggiando il lago
In foto: verso Bellagio costeggiando il lago.

Un bel giro in bici da strada è per esempio quello che comprende in sequenza Ghisallo, Colma e Onno.

Il Ghisallo non ha bisogno di presentazioni. Conosciuto da tutti gli appassionati soprattutto per due motivi: è tra le salite storiche del Giro di Lombardia (una delle cinque classiche monumento) e tra i luoghi “sacri” del ciclismo, col Santuario della Madonna del Ghisallo (patrona dei ciclisti) e il Museo del Ciclismo che in cima alla salita a Magreglio accolgono ogni appassionato. L’ascesa è una sorta di pellegrinaggio e la fatica ben ripagata dalle emozioni del luogo. Oltre a essere interessante per noi ciclisti, è una meraviglia per il paesaggio: un balcone panoramico con vista sul lago sottostante e tutto intorno le montagne lecchesi a fare da cornice. Il Ghisallo, salita storica del triangolo lariano.

sulla salita del Ghisallo in bici da strada elettrica
In foto: sulla salita Bellagio – Ghisallo.

Lasciato il Ghisallo si può proseguire per la Colma di Sormano. Altra località storica quando si parla di ciclismo, raggiungibile tramite il celeberrimo Muro di Sormano oppure seguendo la strada provinciale del Pian del Tivano. Naturalmente in salita, come piace a noi. La Colma val bene una sosta: per un panino, una foto e un’occhiata al paesaggio. La Colma, nel triangolo lariano una salita meta di numerosi ciclisti.

sulla salita della Colma
In foto: sulla salita per la Colma di Sormano. In alternativa a questo tratto si può fare il Muro di Sormano.

Infine l’ultima salita di questo giro: la Onno. Meno impegnativa delle altre, ma sempre più che apprezzabile. La ciliegina sulla torta se si parla di giri in bici da corsa sulla strade del Triangolo Lariano. Che sia all’inizio o alla fine ha sempre la sua ragion d’essere. La Onno, una delle salite classiche del triangolo lariano.

punto panoramico sulla Onno
In foto: balcone panoramico sulla salita da Onno a Valbrona, detta “la Onno”.

Questo è l’itinerario con partenza e arrivo a Erba (Co).

Total distance: 116286 m
Total climbing: 2570 m
Total descent: -2561 m

Ghisallo, Colma e Onno sono le salite di casa, testimoni da sempre della mia passione per la bici. Tante volte ne ho parlato anche qui, sulle pagine del mio blog. Bellissime da fare anche in sella a una bici da strada elettrica. Come quella che vedi nelle foto di questo articolo e che sto testando in queste settimane: la SCOTT Contessa Addict e-Ride. Ne parlerò in un prossimo articolo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web.

Bike Habits

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici, anche di terze parti, necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente acconsente all’uso dei cookie. Accetto leggi di più