Home » In bici » Giro dei tre laghi briantei: Alserio, Pusiano, Annone in bici

Giro dei tre laghi briantei: Alserio, Pusiano, Annone in bici

di Paola Brazioli

Eccomi con un percorso che ti porterà a scoprire i laghi briantei nel modo più bello che ci sia, cioè in sella alla tua bicicletta. Su strade secondarie, parzialmente sulla ciclovia dei laghi, l’itinerario si sviluppa tra le province di Como e Lecco e comprende alcuni passaggi intorno ai laghi di Alserio, Pusiano, e Annone. Da qui il nome che gli ho dato: Giro dei tre laghi briantei.

Un percorso che non presenta difficoltà tecniche particolari, nonostante un discreto dislivello che si sviluppa quasi interamente nell’area di Erba e Civate, a ridosso delle prealpi che formano il triangolo lariano. 

Nelle foto riportate in questo articolo mi vedrai in sella alla mia mountain bike, ma il percorso è adatto a una gravel: molto asfalto e qualche tratto su sterrato battuto, ciclabili e strade secondarie.

Giro dei tre laghi briantei, lago di Annone
In foto: a Civate, vista sul lago di Annone.

 La partenza e l’arrivo sono ad Alserio, a pochi metri dal lago. 41 km da percorrere senza fretta, meglio se in primavera e autunno, quando i colori della natura rendono ancora più affascinante il paesaggio.

I laghi briantei, tra Brianza e triangolo lariano

I laghi briantei in realtà sono cinque (Montorfano, Alserio, Pusiano, Segrino e Annone)  e geograficamente separano la Brianza dal triangolo lariano. Appartengono a tre bacini fluviali differenti: il lago di Montorfano, quello più occidentale, appartiene al bacino del torrente Seveso; i laghi di Alserio, Pusiano e Segrino al bacino del fiume Lambro; il lago di Annone, quello più orientale, al bacino dell’Adda. (Fonte: www.altabrianza.org). 

Sono laghi intermorenici, formatisi in seguito al ritiro delle lingue glaciali che raggiunsero l’alta Brianza durante l’ultima glaciazione (1,8 milioni di anni fa).

Nel percorso che ti propongo in questo articolo toccheremo tre dei cinque laghi briantei: Alserio, Pusiano e Annone.

Giro dei tre laghi briantei, Annone e Oggiono
In foto: il lago di Annone dall’alto, ben visibile la penisola che lo divide in due, formando il lago di Oggiono.

Il lago di Alserio

Questo lago si trova ad una altitudine di 260 m, ha una superficie di circa 1.230 kmq, una profondità media di 5,3 metri e massima di 8 m. È il primo lago che incontriamo sul nostro percorso. Seguiamo la sponda orientale su un ampio sentiero che si sviluppa tra il bacino e il bosco della Buerga.

lago di Alserio in mtb
In foto: sul lago di Alserio.

Il lago di Pusiano

Ha una superficie di quasi 5 kmq, profondità media di 14 metri e massima di 24,3 m. Cantato e rappresentato in passato da poeti e pittori per la sua bellezza. Uno tra tutti il poeta Giuseppe Parini. Al suo interno, dalle acque, spunta l’isola dei Cipressi che conferisce al lago di Pusiano un fascino davvero particolare. Grazie ad ampi tratti di ciclopedonale possiamo goderne semplicemente …pedalando!

giro dei tre laghi, Pusiano
In foto: sul lago di Pusiano.

Il lago di Annone

È il più esteso dei laghi briantei (5,5 kmq), ha una profondità media di 9 metri e si trova a 220 metri di altitudine. È diviso in due bacini dalla penisola di Isella; la parte più orientale è chiamata anche lago di Oggiono. 

Giro dei tre laghi briantei, lagi di Annone
In foto: tratto di ciclabile sul lago di Annone.

Per un lungo tratto costeggiamo il lago su ciclabile, prima di salire verso Civate (Lc) e così affrontare le prime salite di giornata.

lago di Pusiano in bici
In foto: tratto di ciclabile sul lago di Annone.
a Civate sul percorso ad anello dei tre laghi
In foto: a Civate. Comincia la salita su strada panoramica.

Ci alziamo di quota, arriviamo a Civate (Lc) ai piedi del monte Cornizzolo e su sentiero panoramico raggiungiamo Cesana Brianza. Questa parte del percorso è la più tecnica, per il sentiero naturale a mezza costa in qualche punto un po’ roccioso, che potrebbe mettere a disagio chi è in gravel bike. Si tratta comunque di pochi e limitati passaggi che nel complesso del percorso non ne compromettono a mio parere il livello di difficoltà.

Civate
In foto: da Civate a Cesana Brianza il percorso è panoramico.

A Civate puoi concederti se vuoi una pausa “gastronomica” al crotto del Capraio, un locale rustico che si trova all’inizio di molte passeggiate, sui sentieri che si sviluppano nella zona fino alla cima del monte Cornizzolo. Quella per esempio che raggiunge il Santuario di San Pietro al Monte. San Pietro al Monte in mtb da Erba.

sosta al Crotto del Capraio
In foto: a Civate, sosta al Crotto del Capraio.

A Cesana Brianza si scende di quota e si procede verso Erba. Destinazione Alserio dove si chiude il cerchio: Giro dei tre laghi briantei completato!

Qui di seguito trovi la mappa e la traccia gps del percorso nel caso tu voglia fare il Giro dei tre laghi briantei in autonomia. Se invece vuoi unirti a noi in un tour guidato nella zona, esplorando anche altri sentieri, puoi consultare le nostre proposte su bikestationproject.it e contattarci per qualsiasi informazione.

Giro dei tre laghi briantei, lago di Pusiano

Traccia giro dei tre laghi briantei.

Alserio – Pusiano – Annone – Civate – Cesana Brianza – Alserio

Un percorso che si esprime al meglio in primavera e autunno. Non presenta difficoltà tecniche particolari, adatto anche a principianti. Si può fare in mountain bike o gravel. Percentuale sterrato: 20%.

Total distance: 41506 m
Total climbing: 527 m

Scarica la traccia GPS

Se sei interessato a un giro gravel in Brianza più impegnativo ti consiglio il mio articolo Gravellando in Brianza: giro tra i laghi di Alserio e Montorfano.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito web.

Bike Habits

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitici, anche di terze parti, necessari al funzionamento del sito ed al miglioramento dell’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione sul Sito l’Utente acconsente all’uso dei cookie. Accetto leggi di più